Rose e speronelle

È abbastanza raro poter ammirare il Delphinium dubium o il Delphinium elatum nel loro fiorire spontaneo. Se però, buttando l’occhio sulle nostre stoppie inaridite, avete occasione di osservare, da luglio in poi, pennellate basse di blu porpora fermatevi un istante e osservate da vicino. Se la piantina che state ammirando ha foglie cauline con guaina avvolgente e lacinie strette, il fiore ha il petalo superiore formato da un lungo sperone che termina ad uncino, è una speronella, il cui nome comune deriva appunto dal petalo così caratteristico.

Le speronelle ritratte appartengono ad una varietà coltivata. In questo caso le spighe fiorali possono variare dal bianco, al rosa, al blu scuro passando per affascinanti sfumature iridescenti.

 Rose e speronelle (166) – Cm. 58×78 anno 2004
Per ulteriori informazioni:
Gianna Tuninetti 011 8177194
www.giannatuninetti.it