Girasoli

Helianthus annuus: è coltivato per i suoi semi utilissimi nell’estrazione dell’olio alimentare e per mangimi animali. Lo si può trovare, spontaneo su macerie, terreni abbandonati, terreni che ne hanno ospitato coltivazioni. Ogni capolino porta a maturazione grandi quantità di semi per cui diventa facile la dispersione degli stessi e la riproduzione del tutto casuale.

Per i pittori, i girasoli sono una bella sfida: grossi, pesanti, rigidi e un po’ goffi.
È compito dell’artista esaltarne i pregi dipingendone l’anima generosa.

Girasoli (162) – Cm. 50×35 Anno 2009
Per ulteriori informazioni:
Gianna Tuninetti 011 8177194
www.giannatuninetti.it